Atletica

I più veloci del mondo!

0 Sospesi nel vuoto per 37”50.⁣ Poi è solo apoteosi e gloria eterna. ⁣ ⁣ Lorenzo Patta, Marcell Jacobs, Eseosa Desalu e Filippo Tortu conquistano la medaglia d’oro nella staffetta 4×100.⁣ ⁣ Siamo i più veloci al mondo!⁣ È tutto un equilibrio sopra la follia. [Poesia Sportiva✍🏻]

Corri. Salti. ORO!

0 Più veloci di tutti.⁣ Più in alto di tutti.⁣ Straordinari. Leggendari. Italiani!⁣ ⁣ Marcell Jacobs e Gianmarco Tamberi sono medaglia d’oro ai Giochi Olimpici di Tokyo!⁣ ⁣ Il tricolore sventola sull’Olimpo come mai nella storia! [Poesia Sportiva✍🏻]

Chris Nikic è un Ironman!

0 Ostacoli, barriere e limiti sono abbattuti.⁣ Discriminazioni, rifiuti e pregiudizi spazzati via.⁣ Inadeguatezza, solitudine e tristezza cancellate per sempre.⁣ Amore per la vita e passione per lo sport originano una sfida straordinaria.⁣ Famiglia ed amicizia valori veri e porti sicuri da cui partire per compiere un’impresa folle.⁣ Per riuscire dove mai nessuno prima era …

Chris Nikic è un Ironman! Leggi altro »

I leggendari 19″72 di Pietro Mennea

0 La corsa più straordinaria nella storia dell’atletica italiana. Un’impresa unica, indelebile ed indimenticabile. Un record del mondo leggendario. Il racconto in prima persona dei 19”72 che il 12 Settembre 1979 a Città del Messico consegnarono all’eternità Pietro Mennea da Barletta. “Ecco lo sparo. Parto veloce rialzandomi in spinta perfetta. Primi 100 metri, mi diranno …

I leggendari 19″72 di Pietro Mennea Leggi altro »

La corsa di Emil Zatopek

0 A Losanna, nel parco olimpico, c’è la statua di un corridore con il volto trasfigurato, ansimante, che pare correre nel bosco. E’ Emil Zatopek.⁣ Iniziò a correre negli anni Trenta, sedicenne, a Praga, quando il calzaturificio in cui rifilava le suole organizzò una gara podistica tra i suoi operai, regalando loro un paio di …

La corsa di Emil Zatopek Leggi altro »

La prima volta di Usain

0 “Ricordo quando ho camminato lungo il corridoio e la gente cantava. Sentivo cantare, ma non capivo bene. Ho ascoltato più attentamente, e la gente cantava: Bolt, Bolt, Bolt! Mi sono subito agitato. Mi tremavano le gambe, mi tremavano le mani. Ero debole. Cercavo di mettermi le scarpe. L’ho messa a un piede, ma quando …

La prima volta di Usain Leggi altro »